News

06.10.2017

IL LANDINISTA 2017: E’ USCITO IL NUOVO MAGAZINE

Oltre ad essere sinonimo di trattore, Landini da sempre è protagonista di spicco della rivoluzione della meccanizzazione agricola nel mondo. Per questo “Il trattore è Landini” è il credo condiviso in azienda, principio al quale la casa costruttrice si è fortemente ispirata per la realizzazione del nuovo REX 4, ritratto in copertina nel nuovo fascicolo de Il Landinista, il magazine che ogni anno Landini pubblica per i propri clienti e concessionari.

Il giornale dedica ampio spazio al nuovo trattore, lanciato con grande successo ad EIMA 2016 e accolto dai visitatori con deciso entusiasmo anche in occasione del SIMA di Parigi e di ENOVITIS in campo 2017.

Parallelamente, Il Landinista 2017 punta i riflettori sulle strutture moderne e tecnologicamente avanzate, che permettono oggi di realizzare prodotti di così alto livello come il Rex 4. Oltre agli investimenti continui, concorrono alla qualità costruttiva di Landini anche la collaborazione di donne e uomini fortemente motivati ed orgogliosi del proprio lavoro, qualità che i 2.500 visitatori del Porte Aperte dello stabilimento di San Martino in Rio (RE) nello scorso mese di maggio hanno potuto verificare in prima persona.

Anche fuori dai confini nazionali Landini segna in modo importante la vita dei professionisti dell’agricoltura: questo numero del Landinista dedica ampio spazio alle testimonianze dei tanti “Landinisti” sparsi per il Mondo, dall’Europa all’Asia, passando per l’Africa e l’Australia.

Infine, una punta di orgoglio sportivo per il risultato nel campionato Tractor Pulling, dove Argo Team con il trattore “Landini” ha conseguito la vittoria numero 12+1 (per gli scaramantici).

Il Landinista è disponibile fin d’ora in formato pdf sul sito http://www.landini.it/landini/magazine/it/30964/Il_Landinista.aspx e dai primi di ottobre in forma cartacea presso i concessionari Landini. A breve sarà scaricabile anche in formato multimediale arricchito da contenuti extra dall’app Landini Digital Library.

USCITO IL NUOVO numero de "il landinista"