Enovitis 2021: nel Monferrato i trattori specializzati Landini

Enovitis in Campo riparte da Mombaruzzo (AT), nel cuore del Monferrato, famosa per gli amaretti e terra della Barbera. L’appuntamento itinerante dedicato alle tecniche e alle attrezzature per la viticultura sarà ospitato i prossimi 1 e 2 luglio dall’azienda Pico Maccario. Immancabile la presenza ormai consolidata di Landini.

E’ un appuntamento molto importante, non solo per la possibilità che da sempre offre di esprimere qualità e performance dei trattori direttamente in campo – sottolinea Mario Danieli, Country Manager Italia per Argo Tractors – ma quest’anno anche perché rappresenta la prima manifestazione in presenza dopo la pandemia e ci auguriamo sia un messaggio di speranza per una ripartenza sempre più concreta. Come Landini ci presenteremo al gran completo, con il meglio dei nostri trattori compatti e specializzati e siamo certi che sarà un evento da vivere appieno”.

 Landini Mistral2, l’ultima novità di Argo Tractors compie una significativa evoluzione nella gamma compatta, a partire dalla motorizzazione, che passa dallo Yanmar Tier 3 al Kohler emissionato Stage V.  I due modelli della serie, 2-055 e 2-060, sono dotati di motore da 1,9 litri, 3 cilindri, turbo aftercooled con potenze massime rispettivamente di 49 e 57 cavalli (ISO), con coppie massime di 180 e 200 Nm disponibili già a 1200 giri/minuto, che collocano MISTRAL2 come Best in class della categoria.

Due le configurazioni disponibili, Standard (nelle versioni piattaforma e cabina), e GE (Ground Effect), solo in allestimento piattaforma, con assetto ribassato grazie a riduttori ed assale anteriore dedicati.

Il passaggio alla nuova motorizzazione è frutto delle capacità progettuali di Argo Tractors, che ha saputo mantenere invariata l’altezza del cofano da terra ad appena 1230mm sulla versione STD e 1131mm sul GE, adottando un sistema laterale di trattamento dei gas di scarico, assicurando all’operatore un’ottima visibilità.

La gamma beneficia del rinnovato family feeling Landini, apprezzabile sulle gamme di alta e media potenza, offrendo risposte efficaci in termini di agilità, compattezza e sostenibilità ambientale.

Tra le novità di rilievo il pulsante Engine Memo Switch che permette di memorizzare i giri motore e richiamarli con un semplice tocco sulla console, oltre a una capacità di 40 litri del serbatoio carburante; la portata idraulica è stata aumentata a 35 litri/minuto per sollevamento posteriore e distributori e mentre lo sterzo è servito da una pompa dedicata da 20 litri/minuto.

Disponibile per il cliente anche un pacchetto di estensione garanzia (fino a 48 mesi o 5000 ore), nonché l’opzione di manutenzione programmata, configurabile in base alle specifiche esigenze.

Landini REX3 F, presente a Mombaruzzo nella versione con cabina ribassata, è lo specializzato ideale per l’utilizzo in vigneto oltre che per lavori di potatura e in serra. Ora motorizzato Stage V, è disponibile con potenze da 55 a 75 cavalli, motore 2,5 litri Kohler a 4 cilindri e 16 valvole, peso di 2200kg e capacità del sollevatore posteriore di 2200kg, che può raggiungere i 2700kg nella versione ad alta capacità con sistema E.L.S. (Ergonomic Lift System) di controllo del sollevatore.

Prerogative vincenti sono le dimensioni super-compatte: passo 1950mm, luce libera da suolo minima 186mm, larghezza esterna da 1350 a 1617mm e altezza minima del volante da terra sulla versione piattaforma di 1256mm.

Di realizzazione Argo Tractors la trasmissione meccanica, configurabile fino a 16+16 velocità, con super riduttore di serie ed inversore al volante.

REX3 F

Trekker 4-085 F Stage V, la quarta generazione dei cingolati del marchio, sinonimo di efficienza ed affidabilità. Il Trekker 4-085 si propone in due versioni, F (Frutteto) ed M (Montagna), è motorizzato Deutz AG con cilindrata di 2,9 litri Turbo Aftercooler, a 4 cilindri e 16 valvole con potenza di 76 cavalli.

Trasmissione meccanica di produzione 100% Argo Tractors, 16+8 (4 marce, 2 gamme) con overdrive o superriduttore; sollevatore meccanico posteriore di categoria 2 con una capacità di sollevamento pari a 2.600 kg, con l’aggiunta di due cilindri supplementari in opzione può arrivare a 3.400 kg.

Di recente introduzione le cingolature in gomma da 400mm di larghezza.

Trekker 4-085 F

agricoltura di precisione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi