Landini a Fieragricola con tre anteprime mondiali

Alla rassegna 2018 di Verona le novità Serie 6H, Serie 5 e la gamma REX 4

 Oltre 100 anni di storia con una tensione costante rivolta all’innovazione e al futuro. A Verona, dal 31 gennaio al 3 febbraio, si intrecciano la 113esma edizione di Fieragricola, la rassegna biennale dedicata all’agricoltura che fa registrare numeri in continua crescita, e lo storico marchio Landini del gruppo Argo Tractors che nella città scaligera presenterà ben 3 anteprime mondiali di prodotto: Serie 6H, Serie 5 e gamma REX 4.

Serie 6H, la nuova famiglia Utility per tutte le esigenze

La preparazione del terreno, la semina, il foraggio e la fienagione sono solo alcune delle attività che Landini 6H è in grado di svolgere senza scontare nulla in termini di comfort, tecnologia ed efficienza, presentandosi come la nuova frontiera delle serie compatte da campo aperto.

Landini 6-135H, con motore Deutz da 3,6 litri Tier 4 Final, raggiunge una potenza massima di 126hp e offre molteplici varianti di trasmissioni partendo da inversore idraulico: 12+12 fino a 48+16 con HML e Super riduttore. Parlano i numeri per quanto riguarda le prestazioni: 6.000kg di capacità per il sollevatore posteriore e 66l/m per il circuito idraulico a centro aperto.

In regola secondo la Mother Regulation, l’intera gamma, che si completa con i modelli 6-125H e 6-115H con potenze massime rispettivamente di 119hp e 110hp, si caratterizza per una ruota posteriore massima da 38” (larghezza 540mm) e per una sospensione a due punti meccanici della cabina, oltre alla predisposizione per gli innovativi sistemi Isobus e di assistenza satellitare alla guida.

Landini Serie 6H soddisfa le necessità più specialistiche in azienda come l’uso di caricatore frontale e attrezzature combinate. Non mancano soluzioni all’avanguardia per quanto riguarda il trasporto su strada, grazie alle frenature idrauliche rimorchio e al motore 4 cilindri da 3,6lt. Radio Bluetooth con microfono integrato, vano refrigerato e riscaldato, sedile a sospensione pneumatica e colonna di sterzo regolabile in altezza e in inclinazione sono altri plus a disposizione dell’operatore che può contare anche su di una consolle comandi appositamente studiata per unire comfort, ergonomia e sicurezza alla guida.

 Landini nuova Serie 5

La nuova Serie 5 Landini è equipaggiata con motore Deutz da 3,6 litri Tier 4 Interim con solo catalizzatore DOC e senza SCR, la gamma deriva dalla precedente Serie 5D ed è disponibile nelle potenze 99hp, 107hp e 113hp con trasmissione 12+12 con Hi-Lo (Power Four), HML (T-Tronic) e creeper opzionali, inversore meccanico o idraulico e un potente impianto idraulico da 60 l/m.

Il sollevatore posteriore è controllabile dall’ELS (Ergonomic Lift System) e offre una capacità di sollevamento di 4750 Kg, mentre è disponibile in opzione il caricatore frontale. Grazie alle sue dimensioni compatte (passo 2,36 mt) e al peso di 3.800Kg, Landini Serie 5 è il trattore ideale per tutte le attività tipicamente aziendali, unendo capacità e maneggevolezza, oltre a soluzioni innovative e attenzione al comfort e alla sicurezza.

Design e versatilità: nei frutteti arriva il REX 4 piattaformato

La gamma specialistica Landini REX 4, che ha debuttato in versione cabinata nel novembre 2016, conquistando da subito il favore del pubblico e degli addetti ai lavori, a Verona svela la versione con piattaforma.

Landini REX 4 si caratterizza per un design stupefacente, linee tese e dinamiche del cofano e dei parafanghi, garantendo un look aggressivo e accattivante, con soluzioni in stile automotive, come ad esempio i gruppi ottici finemente integrati nella griglia frontale. L’attenzione al design si riflette anche nel posto di guida, ottimizzato con soluzioni ergonomiche, comandi intuitivi e dotato di un ampio spazio che permette all’operatore di rispondere in maniera tempestiva, professionale e sicura a tutte le necessità specialistiche.

Un’efficacia, quella dei Landini REX 4, garantita anche da soluzioni innovative per ciò che riguarda il cambio, disponibile con 4 o 5 marce con opzione HI-LO (Power five) per raggiungere fino a 40 + 40 velocità; inversore meccanico o idraulico, innesto elettroidraulico della PdF a 1 o 2 velocità, con o senza sincronizzazione, molteplici configurazioni idrauliche asservite da una pompa doppia con portata totale di 82 l/min e assali anteriori limited slip con raggi di sterzata minimi e disponibili anche con freni. Un mix di soluzioni che garantiscono la massima produttività.

Equipaggiato con motori 4 cilindri Deutz Tier 4 Interim da 2,9 litri (TCD L4) dotati di sistemi di trattamento gas di scarico EGR+DOC e di dispositivo Engine Memo Switch che memorizza i giri del motore, Landini REX 4 è disponibile in 6 modelli da 70hp a 112hp e 4 versioni. Il modello F (frutteto stretto) permette di lavorare in frutteti di piccole dimensioni; il modello GE (frutteto basso) è specifico per lavorare sotto le coltivazioni a tendone, mentre il modello GB (gran basso) consente di passare agevolmente sotto i rami più bassi dei filari. Infine, il modello GT (frutteto largo) è finalizzato al lavoro in campo aperto oltre a quello in frutteti larghi. Il design e l’affidabilità si fondono alla versatilità e maneggevolezza in ogni tipo di impianto e su qualsiasi terreno e rendono il Landini REX 4 piattaforma il vero specialista dei filari.

 Fieragricola offre tante occasioni per vedere all’opera i trattori Landini

Oltre le anteprime, lo stand Landini metterà in mostra anche le Serie 4D con cabina, la Serie 6C Tier 4 Final e la nuova Serie 7 disponibile in 5 modelli da 150hp a 225 hp con motore 6 cilindri, nuova trasmissione Robo-Six con dispositivi Smart Auto Powershift, sistema Stop & Action e Engine Pedal Brake e dotata di un’idraulica potenziata fino a 160l/min. Disponibile inoltre il sistema opzionale di sospensione della cabina Semi-Active Cab Suspension.

La presenza dello storico marchio non si limiterà all’esposizione statica delle proprie gamma. I trattori Landini saranno impegnati, abbinati a diverse attrezzature, in occasione del DYNAMIC SHOW, organizzato nelle aree esterne ai Padiglioni di Veronafiere.

Inoltre, nell’area esterna C in uno spazio di 1300mq, il gruppo di stuntman FOLCO TEAM già protagonista di spicco dei parchi tematici di tutto il mondo e collaboratore da anni di Argo Tractors in diverse manifestazioni, dal Motor Show ai Porte Aperte, si esibirà in uno show con inseguimenti, acrobazie mozzafiato ed effetti speciali degni di un film d’azione dove moto, auto e soprattutto trattori Landini saranno gli indiscussi protagonisti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi