Landini porta innovazione e passione ad Agritechnica

Innovazione tecnologica e passione per il lavoro sono i tratti distintivi dei trattori Landini, brand del gruppo Argo Tractors, che può contare sull’esperienza ultra-secolare di un marchio che ha saputo farsi spazio nello scenario internazionale, ampliando la propria gamma per soddisfare le richieste dei clienti.

Landini è riuscita ad affermarsi per affidabilità, facilità d’impiego, tecnologia  costantemente aggiornata e servizio di assistenza. Versatilità e semplicità si accompagnano con efficienza e comfort.

Oltre a conoscere le novità di prodotto, i visitatori avranno modo di entrare in contatto con il mondo Landini e con la realtà Argo Tractors, decisamente improntata a un modello di sviluppo di azienda 4.0, dove miglioramento tecnologico e innovazione vanno di pari passo con l’attenzione per il fattore umano e la sostenibilità ambientale. Il futuro è già presente per la multinazionale con sede a Fabbrico (Reggio Emilia) che sta fortemente sviluppando la propria rete a livello mondiale, con l’obiettivo più volte ricordato di acquisire nuovi concessionari e imporsi sempre più come impresa leader a livello globale.

REX 4

Landini Rex 4, dotato dell’Advanced Driving System, sarà ad Hannover. Advanced Driving System è l’innovativo sistema ibrido di guida assistita che, grazie ad apparati meccatronici all’avanguardia, facilita l’operatore in tutte le manovre in campo e su strada, dove il comfort di guida viene incrementato anche dall’irrigidimento dello sterzo in funzione della velocità come già accade per le auto e dal ritorno automatico delle ruote in posizione centrale. Inoltre, permette il collegamento alla guida satellitare, la memorizzazione e il controllo della posizione delle ruote durante le lavorazioni in declivio, in solco e l’annullamento degli effetti di sollecitazioni esterne sulla direzionalità del trattore.

Le versioni presenti in Germania sono il REX 4-120 GT (ideale per frutteti larghi), REX 4-100 S (per frutteti stretti) e il REX 4-110 GE (per frutteto, in versione piattaforma, adatto per muoversi agevolmente sotto i rami dei filari).

Le potenze variano da 70 fino a 112 cavalli grazie a motori Deutz AG dotati di un sistema di trattamento dei gas di scarico EGR & DOC senza DPF e quindi senza rigenerazione. Di serie disponibile l’Engine Memo Switch che regala confort nelle operazioni che richiedono di memorizzare e richiamare un determinato numero di giri motore.

L’efficienza delle operazioni in campo è invece ottimizzata dal controllo delle utenze idrauliche (fino a 7 distributori elettro-idraulici) tramite un joystick multifunzione “all in one”, dalla gestione elettronica delle ore di lavoro, dal registro di campo e dei servizi di manutenzione tramite protocollo Landini Fleet Management, nonché dalla disponibilità di telediagnosi in tempo reale.

Nelle cabine con categoria di protezione CAT 4 è stato introdotto un sistema di pressurizzazione che isola l’area di guida a difesa da elementi nocivi sprigionati durante i trattamenti con fitosanitari. Il sistema funziona grazie ad una centralina di bordo che segnala il corretto mantenimento della pressione interna e l’efficienza dei filtri a carboni attivi.

La versione con assale sospeso viene dotata di 2 freni a disco in bagno d’olio e il bloccaggio del differenziale è garantito al 100% per via elettro-idraulica. L’angolo di sterzo arriva fino ad un massimo di 55°, per favorire le manovre in tutte le condizioni di terreno.

L’offerta idraulica si compone di una pompa doppia da 28 l/min per lo sterzo e da 50 l/min per sollevatore e distributori. In opzione una pompa tripla fornisce 41 l/min ai servizi posteriori ed al sollevatore e 41 l/min per i distributori ventrali, per un totale di 110 l/min.

Serie 2, soluzione moderna e agile per gli spazi limitati

Landini Serie 2 rappresenta una soluzione moderna, agile e compatta ed è disponibile sia in versione standard sia nella configurazione “GE” (solo piattaforma) che, grazie ad un attento disegno dei riduttori posteriori e della piattaforma, consente di ottenere un pianale ribassato; questa soluzione garantisce performance migliori negli spazi limitati (come ad esempio nei vigneti a tendone o in serra) ma anche funzionale per l’uso urbano, nel trattamento e manutenzione del verde delle municipalità. Punti di forza di questa serie sono la compattezza e la versatilità.

Grazie agli pneumatici posteriori da 24” è possibile ridurre l’ingombro (in larghezza fino a 1.420mm e in altezza a volante ad appena 1.230mm).

I motori Yanmar offrono potenze da 44CV a 51CV, disponibili nei tre modelli 2-045, 2-050 (versione in esposizione ad Hannover), 2-055 STD o GE. Dotati di 4 cilindri, aspirati e turbo, questi motori garantiscono prestazioni elevate, consumo e rumorosità ridotti, grande riserva di coppia e rispetto dell’ambiente.

La cabina a 4 montanti permette di aumentare la visibilità a favore della maneggevolezza e agilità della macchina. Caratterizzata da un design moderno, offre un nuovo livello di comfort all’operatore, con maggiore pressurizzazione, minore rumorosità ed una perfetta climatizzazione grazie all’efficienza dell’impianto di aria condizionata.

Il sollevatore meccanico con attacco a tre punti di 1° categoria ha una capacità di 1200kg, mentre i distributori supplementari sono 3 (massima dotazione) a semplice e doppio effetto. Entrambi i comandi sono situati alla destra del conducente in posizione estremamente ergonomica ed intuitiva.

Serie 4D, una gamma funzionale e robusta

Landini Serie 4D, a 4 ruote motrici, piattaforma o con cabina, è equipaggiata di motori Deutz Tier 4 (a 4 cilindri Turbo-Intercooler con 2 valvole per cilindro e iniezione elettronica Common Rail ad alta pressione). I modelli disponibili sono tre: 4-070D, 4-080D, 4-090D. La cilindrata è di 2.9 litri con potenze massime di 70, 75 e 88 CV.

L’efficiente sistema di iniezione Deutz Common Rail assicura al motore maggior potenza e consumi ridotti con una notevole riserva di coppia e flessibilità d’impiego.

La trasmissione Made in Italy realizzata da Argo Tractors è di tipo meccanico con 4 marce e 3 gamme (con superriduttore da 300mt/h in opzione).

Landini Serie 4D è dotata di innesto DT a comando elettroidraulico nelle versioni 4RM, di PdF a 1 o 2 velocità sincronizzate, di un impianto idraulico a centro aperto con portata di 45 l/min. a servizio del sollevatore e dei distributori, di un sollevatore posteriore con capacità massima fino a 3400kg. Sono previsti 2 distributori di serie per la versione piattaforma e fino a 3 distributori nella versione cabina. Su richiesta il sollevatore può essere equipaggiato del sistema Ergonomic Lift System che permette un impiego più confortevole delle attrezzature.

Serie 5, versatilità e semplicità di manutenzione

Landini Serie 5 (disponibile nei modelli 100, 110 e 120) è la famiglia prodotto dei trattori utility. Estremamente versatile, è un ottimo compagno di lavoro in ogni tipo di attività: dalle operazioni in campo aperto, come la preparazione del terreno, la semina, la gestione dell’intero ciclo di fienagione, alle attività in stalla. Progettato e realizzato per essere in grado di affrontare ogni tipo di mansione con la massima affidabilità e con un ottimo livello di comfort, la Serie 5 è ideale per quelle aziende di medie dimensioni che operano prevalentemente in autonomia e non intendono compiere investimenti eccessivi nel parco macchine.

I motori sono Deutz AG, a 4 cilindri e 16 valvole, 3.6 litri, Turbo Intercooler con iniezione elettronica Common Rail e sistema EGR + DOC, per rispettare la normativa antinquinamento Stage 3B / Tier 4 Interim.

La cabina Total View Slim assicura una vista panoramica a 360° e un lavoro più confortevole grazie a dimensioni di ampio respiro, perfettamente insonorizzata e allestita con materiali di qualità automobilistica. Il vetro posteriore e quello anteriore sono apribili a compasso, per favorire la ventilazione naturale.

Le configurazioni disponibili delle trasmissioni sono ben 8: si parte con lo Speed Four da 12 AV + 12 RM con inversore meccanico, per arrivare al T-Tronic da 48 AV + 16 RM, con inversore elettro-idraulico, HML e Super Riduttore. A 2 o a 4 velocità è l’offerta relativa alla PdF.

Serie 6H, affidabilità e comfort

Landini Serie 6H è il simbolo della versatilità perché capace di svolgere ogni tipo di lavoro e perché consente un altissimo livello di personalizzazione, per poter rispondere al meglio alle specifiche esigenze di ogni azienda agricola.

 La gamma è equipaggiata con motori Deutz da 3,6 litri Tier 4 Final oltre ad essere pienamente in regola secondo la Mother Regulation. Si compone dei modelli 6-115H, 6-125H e 6-135H con potenze massime rispettivamente di 110 CV, 119 CV e 126 CV.

La trasmissione T-Tronic è sinonimo di efficienza: triplica le 12 marce del cambio Speed Four, portandole a 36 AV + 12 RM. Il Super Riduttore, disponibile a richiesta, aumenta ancor più le marce, arrivando a 48 AV + 16 RM, con una velocita minima di 310 m/h. Il De-Clutch e il Reverse Power Shuttle agevolano rispettivamente l’innesto e l’inversione delle marce, senza usare il pedale della frizione. Un potenziometro regola l’aggressività di innesto dell’inversore in funzione del carico inerziale.

Landini Serie Super per i mercati internazionali

Landini Serie Super, gamma destinata ai mercati internazionali ed emergenti dove il brand Landini è in continua espansione.

La Serie Super rappresenta per i mercati LRC (Low Regulated Countries) un prodotto sempre più in linea con gli standard di modernizzazione, con motorizzazioni da 75 a 106 CV personalizzate in funzione delle diverse esigenze dei Paesi di destinazione.

Di produzione al 100% Made in Italy, Landini Serie Super riunisce doti di potenza, affidabilità e versatilità con l’obiettivo di ottenere performance elevate in diverse operazioni colturali. Il look aggressivo è in linea con il moderno Family Feeling Landini, così come l’attenzione ai dettagli, le performance ed il robusto assale anteriore rispondono agli standard più attuali.

La trasmissione è di produzione Argo Tractors con 4 marce e 3 gamme con diverse possibilità di configurazione: 12+4 la base, 12 + 12 in opzione con Synchro shuttle, 16+16 con creeper.

agricoltura di precisione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi