Marco Cristan dell’Azienda Agricola Cristan Marco – Sporminore (TN)

Lavorare su terreni in pendenza per chi opera nel Trentino Alto Adige è la normalità, ma è anche una condizione ricca di difficoltà. Tra chi si trova ad affrontare quotidianamente questa situazione è Marco Cristan, titolare dell’Azienda Agricola Cristan Marco a Sporminore (TN) in Val di Non.

Un’azienda che conta 5,5 ettari di meleti ai quali se ne aggiungono altrettanti seguiti dallo zio Silvano, che opera in entrambe le aziende.

Per mantenere efficienti gli impianti di mele ed assicurare la più elevata qualità produttiva, ogni anno l’azienda Cristan Marco rinnova gli impianti più vecchi, risistemando i terreni ed introducendo nuove varietà.

“Abbiamo diversificato le varietà di mele coltivate per prolungarne il periodo di raccolta, afferma Marco. Oggi la nostra azienda, oltre alla Golden Delicious coltiva mele Gala, Renetta del Canada, Red Delicious, Fuji ed alcune nuove varietà Melinda come Evelina, Gradisca e Kizuri”.
“Inoltre, aggiunge, per superare i problemi legati alle pendenze, dove era possibile abbiamo realizzato dei terrazzamenti, che rendono le operazioni colturali sicuramente più semplici”.

Tuttavia il problema delle pendenze rimane una delle difficoltà principali dell’azienda, che nell’ottica di una gestione integrata e all’avanguardia dei propri frutteti, ha meccanizzato gran parte delle operazioni colturali.

“Oggi, racconta Cristan, molte delle operazioni vengono eseguite meccanicamente; sfalci dell’erba, trattamenti antiparassitari, concimazioni e trasporti nella stagione di raccolta richiedono l’impiego di trattori e attrezzature in grado di assicurare, oltre alla qualità del lavoro, anche la massima sicurezza”.

Appassionata da sempre del marchio Landini, oggi l’Azienda Cristan Marco possiede 5 trattori Landini Rex per la gestione di tutte le operazioni colturali e aziendali, inclusi due nuovissimi Rex 4-090, dei quali uno in versione Blue Icon.

“Abbiamo sempre ritenuto Landini un marchio affidabile e con un ottimo rapporto qualità prezzo, racconta Marco, e anche se per un periodo abbiamo provato alcuni trattori di altri brand, alla fine siamo ritornati al Rex. Si tratta di macchine all’avanguardia, confortevoli, maneggevoli e versatili, ma soprattutto sono macchine caratterizzate da un’ottima stabilità e potenza, consentendo di affrontare senza difficoltà anche le salite più ripide”.
“I nuovi Rex4 acquistati, inoltre, sono trattori 4.0, soluzione che ci ha permesso di introdurre in azienda un nuovo concetto di controllo dell’operatività giornaliera delle macchine con importanti risvolti positivi sull’ottimizzazione del lavoro, in particolare per quanto riguarda i trattamenti”.

Ad assicurare una perfetta efficienza di tutte le macchine è anche la grande cura che viene rivolta alla manutenzione dei trattori, affinchè possano operare sempre al massimo delle proprie potenzialità.

“Dedichiamo molto tempo alle manutenzioni ordinarie di cui ci occupiamo direttamente, spiega Cristan, mentre per gli interventi straordinari ci rivolgiamo al nostro concessionario Tiefenthaler di Verla di Giovo (TN) con il quale abbiamo instaurato un rapporto  di grande fiducia e amicizia”.
“Il nostro impegno, conclude Marco, è quello di realizzare produzioni di mele sempre più sostenibili; in questo senso la meccanizzazione offre un importante contributo con la certezza di potersi affidare a un marchio professionale e ad un’assistenza in linea con i nostri obiettivi”.

agricoltura di precisione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi